Ballata

 

photography-rendezvous-digital-people-hengki lee

Amos passava la vita a scappare,
mettendo un milione di passi
fra sé e la sua croce.
Nel giardino d’inverno fioriva la siepe.
A nessun animale negava riparo
né a chiunque avesse bisogno del fuoco
dell’accampamento, o del pane.
Ma l’amico sincero gli disse che l’ombra
non si può sotterrare, ha bisogno del sole
altrimenti ti viene a cercare
per portarti nel profondo del mare.
Ma Amos credeva di essere forte
e nel fiume non si volle specchiare.
L’ ombra venne: aveva il viso
del padre.
L’ ombra alla fine lo venne a cercare.

5 pensieri riguardo “Ballata

  1. Cara amica, sto ascoltando la musica di Ennio Morricone tratta dal film “Nuovo cinema paradiso” e diventa pura delizia far posare il mio sguardo sulle tue parole: “A nessun animale rifiutava il riposo né a chiunque avesse bisogno del fuoco dell’accompagnamento, o del pane”
    Ma poi la verità profonda che porta a pura sincerità ciò che siamo con le tue uniche parole:” L’amico sincero gli disse che l’ombra non si può sotterrare, ha bisogno del sole altrimenti ti viene a cercare per portarti nel profondo del mare”
    Amos e la sua fuga…Noi e la nostra fuga da ciò che realmente siamo.
    Amos e lo specchio della sua esistenza da lui negato.
    Poi, nel finale l’assoluta verità:”L’ombra venne: aveva il viso del padre.
    L’ombra alla fine lo venne a cercare”
    Un grazie infinito per i doni che vivo con le tue splendide poesie!
    Ti auguro un felice ferragosto all’insegna della bellezza che ci doni
    Adriana

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...